Riccardo Giudici

Director

Riccardo Giudici nasce a Milano.
Frequenta la facoltá di architettura al Politecnico di Milano dove si laurea con una tesi sull'arte contemporanea. Finito il corso universitario decide di seguire la sua passione per il cinema e sulla scrittura diventando allievo prima di Giuseppe Pontiggia poi di Salvatore Nocita e infine di Tonino Guerra.

Consigliato dai suoi stessi maestri a seguire la carriera registica parallelamente a quella di sceneggiatore, decide di andare a studiare cinema e regia in Francia all'universitá PARIS 3 di Parigi. Tornato a Milano inizia a lavorare come drammaturgo scrivendo e adattando delle piece teatrali messe in scena a Milano e Roma per la regia del regista argentino Ricardo Fuks.

Il suo primo corto, VERA, scritto e diretto da lui, viene proiettato in diversi festival nazionali e internazionali vincendo dei premi per la regia. SKY, allora TELE +, e altre televisioni straniere come ANTENNE 2 e la RTI Svizzera lo mandano in onda nelle rassegne dedicate al nuovo cinema italiano.

Unitamente alla carriera cinematografica, alterna anche quella di regista pubblicitario dirigendo una ventina di spot televisivi prodotti dalle maggiori case di produzione italiane e straniere.

Nel 2006 dopo aver diretto e scritto sei cortometraggi, si dedica al lungometraggio. Il film, intitolato AIMLESS, girato in lingua inglese, é prodotto da SNACH TV e dalla DOWNTOWN PICTURE; presentato ai vari festival internazionali, riscuote ovunque favorevoli critiche. Da qualche anno si dedica anche all'insegnamento della regia e della recitazione cinematografica girando varie scuole italiane.